Pompei

Gli scavi con le ultime scoperte

3 dicembre 2021

pompei_1.jpg

E' certo che nuove scoperte a Pompei non ne mancheranno ancora per molti anni a venire e noi ne approfittiamo per andare ad ammirare le ultime novità. Nell'area della V Regio è di recente tornato alla luce un termopolio splendidamente conservato. La parola è greca e identifica un posto di ristoro in cui si comprava cibo pronto per il consumo. Non un inedito di per sé - a Pompei ce ne sono molti altri - ma il termopolio della V Regio ha un intatto bancone di vendita dipinto a colori smaglianti, anfore per vivande incassate nella muratura e tracce di cibo che potrebbero arricchire quanto già sappiamo sull'alimentazione dei romani. Insomma, un gioiellino archeologico. Oltre alle novità troveremo la riapertura della Casa degli Amanti, chiusa dagli anni Ottanta a causa del terremoto, e godremo infine degli affreschi bellissimi della Villa dei Misteri.

Programma

Ore 7.30 appuntamento alla Stazione Termini, lato via Marsala

Ore 8.00 partenza per Napoli in treno Frecciarossa in posti riservati di 2° classe

Ore 9.13 arrivo alla Stazione di Napoli Centrale e partenza in pullman GT per gli scavi di Pompei

La visita esplora luoghi noti o inediti, pubblici e privati, quali le Terme, il Teatro e l'ampio Foro. Tra le abitazioni private spiccano la Casa degli Amanti, la cui maggiore particolarità consiste nella presenza e nella conservazione del secondo piano del peristilio, e la Casa degli Amorini Dorati, tra le più belle di età imperiale. Il Termopolio appena scoperto presenta una decorazione dipinta a figure animali e l'immagine di una ninfa marina a cavallo di un ippocampo.

 

 

Pranzo libero all'interno degli scavi.

N.B. Nell'area ci sono punti di ristoro, ma dato il problema del contingentamento vi consigliamo di prevedere un pranzo al sacco oppure di acquistare il pranzo all’arrivo prima dell’ingresso agli scavi.

2.jpg
villa misteri.jpg

Dopo pranzo, visita guidata della Villa dei Misteri, che custodisce sontuosi affreschi il cui tema è probabilmente legato al culto misterico di Dioniso.

Da Pompei a Napoli, per visitare finalmente il Monastero di Santa Chiara, rimasto sempre fuori dai nostri precedenti itinerari, e la Galleria Borbonica, notevole esempio dei progressi dell'ingegneria delle costruzioni in epoca borbonica e commovente testimonianza di vita durante l'ultima guerra.

Ore 16,30 circa trasferimento in pullman alla Stazione Napoli centrale. 

Ore 18,09 partenza per Roma con treno Frecciarossa in posti riservati di 2° classe

Ore 19,20 arrivo a Roma Termini 

COME PRENOTARSI E INFO UTILI

 

 

Quota individuale di partecipazione:

€ 135,00 per un gruppo non inferiore ai 12 partecipanti;

€ 110,00 per un gruppo non inferiore ai 18 partecipanti

Iscrizione per i non soci € 10,00 che sarà valida per tutto l’anno 2022.

La quota comprende

Pullman GT da Stazione Napoli centrale agli scavi di Pompei e rientro; 

Biglietto d’ingresso e visita guidata agli scavi; 

Auricolari;

Assicurazione infortuni;

Un accompagnatore per l’intera giornata

La quota non comprende:

Biglietto del treno A/R; pranzi; extra; mance e tutto quanto non menzionato ne “la quota comprende” 

Note:

Il costo del biglietto del treno A/R è di circa € 65,00 per persona, soggetto a riconferma al momento dell’emissione;

Chi lo desidera, potrà provvedere autonomamente all’acquisto del biglietto purché gli orari di arrivo e partenza del treno coincidano con quelli del gruppo;

 

Le adesioni andranno comunicate entro il 12 novembre tramite email a Prospettiva Arte, info@prospettivaarte.it, - Cell. 327 8186501, specificando: nome, cognome, data di nascita e un recapito telefonico, allegando copia del bonifico bancario di € 70,00 p.p. da effettuare sul seguente conto corrente:

IBAN: IT88Z0200805061000105920239

Unicredit Banca, Filiale Morelli,41

specificando nella causale “Acconto viaggio Napoli”

Saldo entro il 25/11/2021 (stesso IBAN) In tale data verrà comunicato l’importo esatto in base al numero delle adesioni.

Note tecniche: Siamo impegnati al rispetto del presente programma. Qualora fosse necessario, ci riserviamo la possibilità di apportare variazioni per motivi tecnico- organizzativi. Gli spostamenti in città avverranno a piedi

L’associazione si riserva la facoltà di annullare il viaggio qualora non si raggiunga il numero minimo di partecipanti.

E’ obbligatorio essere muniti di Green Pass, di un documento di identità e sarà necessario indossare la mascherina durante le visite, sul pullman e sul treno.

Penalità di cancellazione:

  • 50% della quota dall’atto dell’adesione fino a 20 giorni prima della data di partenza

  • 75% della quota fino a 3 giorni prima della data di partenza

  • 100% dopo tale termine

Penalità biglietteria Trenitalia

  • Secondo le regole del biglietto emesso.

 

 

 

 

 

 

 

La visita agli scavi di Pompei e alla Galleria Borbonica saranno a cura del personale interno.

Le altre visite saranno a cura della Dottoressa Andreina Ciufo

            

mtur.jpg