sabato 23 marzo ore 10.30 – I segreti dell’Isola Tiberina: la Cripta dei Sacconi Rossi e la basilica di San Bartolomeo

Apertura riservata al nostro gruppo
Ogni 2 novembre una processione di uomini ammantati di rosso parte dalla chiesetta di San Giovanni Calibita e compie il giro dell’Isola Tiberina, per gettare infine una corona di fiori nel Tevere, in memoria di coloro che vi sono annegati.
I Sacconi Rossi sono un’Arciconfraternita fondata nel XVIII secolo con il compito di dare sepoltura agli annegati. Sotto al loro oratorio si estende la Cripta, dove, analogamente alla più celebre cripta dei Cappuccini di Via Veneto, le ossa sono disposte ordinatamente o in combinazioni ornamentali.
Istituzione caritativa e devozionale tipica della Roma dei papi, la visita ne racconta la storia nel contesto di quella dell’Isola e della chiesa di San Bartolomeo.
La visita all’interno nella cripta sarà condotta da personale interno. L’esterno sarà curato da una nostra storica dell’arte

Appuntamento: Piazza Fatebenefratelli (ingresso Chiesa San Bartolomeo)
Quota di partecipazione:
– Biglietto di ingresso (offerta): € 5,00 per persona
– Visita guidata (auricolari inclusi): associati € 10,00 – ragazzi tra i 6 e i 14 anni € 8,00 – ospiti: vedi nota nelle informazioni
Prenotazione obbligatoria ed impegnativa tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it
– comunicando il nominativo e l’età di ogni partecipante; un recapito telefonico
– specificando nella causale: “Isola Tiberina”
Nota: in caso di mancata partecipazione la quota dovrà essere comunque corrisposta. E’ però possibile farsi sostituire.