Anticipazioni di Maggio

Sabato 4 maggio
La Tenuta di Castelporziano e Ostia
itinerario di un giorno in pullman
Nota: purtroppo a causa di impegni istituzionali il nostro appuntamento è stato disdetto.
Proporremo a breve una ulteriore data.

 

 

Venerdì 10 maggio ore 18.15
Picasso. L’urlo di “Guernica”:
genesi e significato di un capolavoro
Conferenza
Durante il mese trascorso fra il maggio e il giugno del 1937 Picasso portò a termine Guernica. L’idea del dipinto lo investì folgorante in seguito alla notizia del bombardamento della cittadina basca, avvenuto il 26 aprile dello stesso anno.
Il corpus dei disegni preparatori mostra i ripensamenti stilistici e le metamorfosi dei personaggi, fino alla redazione finale.
La conferenza si inoltra nella complessa e avvincente gestazione dell’opera, ne indaga i significati e gli aspetti simbolici, rintraccia i rimandi alla storia dell’arte antica nascosti sotto la modernità anticonvenzionale delle forme.

Appuntamento: Via Francesco Redi, 5 (accanto a Villa Torlonia)
Quota di partecipazione:
– Conferenza: associati € 10,00 – ragazzi dai 6 ai 14 anni € 8,00 – ospiti € 12,00
Prenotazione obbligatoria ed impegnativa tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it – comunicando il nominativo e l’età di ogni partecipante; un recapito telefonico
– allegando bonifico bancario (salvo differenti accordi) relativo alla quota di partecipazione (biglietto di ingresso + visita guidata) da effettuarsi sul seguente conto corrente: IBAN IT56M0335901600100000132330 intestato a Associazione Prospettiva Arte specificando nell’oggetto: “Conferenza Guernica”

 

Sabato 11 maggio
Ci vediamo a Napoli!
La mostra di Caravaggio al Museo di Capodimonte e … uno sguardo al Cristo Velato
Fino a poco tempo fa non erano poi molti i visitatori che si avventuravano su per la collina di Capodimonte, rimasta ai margini dei circuiti turistici. Eppure, la storica Reggia borbonica è l’eccezionale contenitore di una raccolta d’arte tra le maggiori d’Italia, per l’alta qualità delle opere e la concentrazione dei capolavori. Tiziano, Parmigianino, Masaccio, Raffaello, Brueghel vi si trovano rappresentati da alcune delle loro icone più celebri, tra favole mitologiche, ritratti, nudi e storie sacre.
Una delle gemme è la Flagellazione di Cristo del Caravaggio, un tempo nella chiesa di San Domenico Maggiore.
Intorno a questa celebre tela gravita la mostra dedicata al periodo napoletano dell’artista e all’eredità persistente del suo realismo nella pittura locale.
La nostra giornata partenopea terminerà davanti al “Cristo velato” di Giuseppe Sanmartino custodito nella Cappella Sansevero, irrinunciabile classico di ogni percorso napoletano.

Tutte le informazioni le potete trovare qui

 

Sabato 18 maggio ore 10.10
La Cappella Sistina e i Musei Vaticani
Il nuovo sistema di illuminazione rende ancora più appagante la visione della Cappella Sistina.
Più nitidi e intensi, i colori potenziano l’emozione di trovarsi davanti ad un vertice assoluto della pittura.
Ecco dunque l’occasione per riconsiderare l’universo di Michelangelo, sorprendente ad ogni incontro.
Prima di raggiungere la Cappella Sistina si attraversano alcune importanti sezioni dei Musei: il Cortile ottagono, dove sono esposti capolavori della scultura classica come il Laocoonte e l’Apollo del Belvedere, l’aula in cui è conservato il Torso del Belvedere, la luminosa Galleria delle Carte Geografiche, la Galleria degli Arazzi della scuola raffaellesca e le Stanze di Raffaello.

Appuntamento: Viale Vaticano, 1 (ingresso principale Musei)
Quota di partecipazione:
– Biglietto di ingresso (inclusi diritti di prenotazione e auricolari): € 23,00
– Visita guidata: associati € 12,00 – ragazzi dai 6 ai 14 anni € 10,00 – ospiti € 14,00
Prenotazione obbligatoria ed impegnativa tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it – comunicando il nominativo e l’età di ogni partecipante; un recapito telefonico
– allegando bonifico bancario (salvo differenti accordi) relativo alla quota di partecipazione (biglietto di ingresso + visita guidata) da effettuarsi sul seguente conto corrente: IBAN IT56M0335901600100000132330 intestato a Associazione Prospettiva Arte specificando nell’oggetto: “Cappella Sistina”

Note:
– Al momento sono disponibili 15 ingressi. In caso di ulteriori prenotazioni, si provvederà ad un nuovo acquisto di biglietti
– In caso di mancata partecipazione la quota corrisposta non potrà essere restituita. E’ però possibile farsi sostituire.