Appuntamenti ….


Domenica 20 ottobre ore 10.30
Mostra “L’arte ritrovata”.
L’impegno dell’Arma dei Carabinieri per il recupero e la salvaguardia del nostro patrimonio culturale
Per celebrare i cinquant’anni della creazione del “Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale”, vengono esposte al Palazzo dei Conservatori alcune testimonianze archeologiche e artistiche che sono state oggetto di furti e che, ad opera dei Carabinieri, sono state recuperate a seguito di sequestri a grandi ricettatori e collezionisti e restituite quindi alla comunità.
Tra le altre San Giovanni Battista del Guercino, la Sacra Famiglia di Ludovico Carracci e l’Adorazione dei Magi di Benvenuto Tisi, detto il Garofalo.
E ancora: la preziosa scultura di Artemide marciante di età augustea, scavata clandestinamente nei pressi di Caserta, alcuni affreschi strappati da una sconosciuta villa pompeiana, alcuni vasi e bronzi provenienti sempre da scavi clandestini in Puglia, Sicilia e Alto Lazio
Appuntamento: Piazza del Campidoglio (ai piedi della statua di Marco Aurelio)
Quota di partecipazione:
– biglietto di ingresso: : intero € 14,00 (per i residenti a Roma) – ridotto € 12,00 per docenti in servizio delle scuole statali, possessori di carta Metrebus e Atac, gratuito per i possessori della Mic Card e bambini di età inferiore ai 6 anni di età
– visita guidata (auricolari inclusi): associati € 10,00 – ragazzi tra i 6 e i 14 anni € 8,00 – ospiti: € 12,00
Prenotazione obbligatoria e impegnativa tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it
– comunicando il nominativo e l’età di ogni partecipante; un recapito telefonico
– allegando bonifico bancario (salvo differenti accordi) relativo alla quota di partecipazione (biglietto di ingresso + visita guidata) da effettuarsi sul seguente conto corrente: IBAN IT56M0335901600100000132330 intestato a Associazione Prospettiva Arte specificando nell’oggetto: “Mostra: L’arte ritrovata”
Nota: in caso di mancata partecipazione la quota corrisposta non potrà essere restituita. E’ però possibile farsi sostituire.

Venerdi 25 ottobre ore 18.30
Passeggiata: Il Rinascimento a Roma. Facciate e cortili decorati tra i rioni Ponte e Parione
I primi anni del ‘500 furono teatro di grande rinascita edilizia, in cui nobili e autorità romane erano in competizione per l’abbellimento delle proprie dimore.
Al posto delle case medioevali sorgevano dunque splendidi palazzi con facciate affrescate da meravigliose opere d’arte. Furono chiamati per la realizzazione i più grandi artisti come Polidoro da Caravaggio, Perin del Vaga e Raffaello.
Ancora oggi visibili, sono testimonianza dello splendore di quell’epoca interrotta nel 1527 con il Sacco di Roma.
Passeggiando tra le strade e i vicoli, si possono ammirare lo sfarzo e il susseguirsi di eventi storici e mitologici che gli affreschi ci raccontano.
Appuntamento: Piazza Zanardelli (davanti al ristorante Il Passetto)
Quota di partecipazione:
– Visita guidata (auricolari inclusi): associati € 10,00 – ragazzi tra i 6 e i 14 anni € 8,00 – ospiti € 12,00
Prenotazione obbligatoria ed impegnativa tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it,
– comunicando il nominativo e l’età di ogni partecipante; un recapito telefonico
– specificando nell’oggetto: “Passeggiata: Il Rinascimento a Roma”
Nota: in caso di mancata partecipazione la quota dovrà essere comunque corrisposta. E’ però possibile farsi sostituire.

Domenica 27 ottobre ore 10.15
Il Ghetto di Roma, la Sinagoga e il Museo Ebraico
La prima parte del percorso, a cura del nostro storico dell’arte, si svolge fra il Portico di Ottavia e Lungotevere de’ Cenci e ricostruisce la storia dello scomparso Ghetto romano e delle trasformazioni subite dall’area dopo la sua demolizione.
La visita si sposta quindi all’interno della Sinagoga e dell’annesso Museo. Qui, un esperto della comunità ebraica illustra i caratteri formali e funzionali del Tempio Maggiore e i documenti e gli oggetti, argenti, tessuti preziosi, pergamene miniate, marmi della pregevole raccolta museale.
Appuntamento: Piazza delle Cinque Scole (davanti alla fontana)
Quota di partecipazione:
– biglietto di ingresso (diritti di prenotazione inclusi): € 16,00
– Visita guidata (auricolari inclusi): associati € 10,00 – ragazzi tra i 6 e i 14 anni € 8,00 – ospiti € 12,00
Prenotazione obbligatoria ed impegnativa entro il 19 ottobre tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it
– comunicando il nominativo e l’età di ogni partecipante; un recapito telefonico
– allegando bonifico bancario (salvo differenti accordi) relativo alla quota di partecipazione (biglietto di ingresso + visita guidata) da effettuarsi sul seguente conto corrente: IBAN IT56M0335901600100000132330 intestato a Associazione Prospettiva Arte specificando nell’oggetto: “Ghetto di Roma”
Nota: in caso di mancata partecipazione la quota corrisposta non potrà essere restituita. E’ però possibile farsi sostituire.

 Anticipazioni di Novembre

Venerdì 8 novembre ore 18.15
Mostra “Frida Kahlo. Il caos dentro”
La mostra sensoriale offre al visitatore la possibilità di immergersi nel mondo dell’artista messicana, delle sue opere, del rapporto con il suo corpo, dei suoi amori e della sua vita politica attraverso fotografie, lettere, pagine di diario, abiti e gioielli.
Ritroveremo i luoghi della sua vita: principalmente la Casa Azul a Città del Messico, oggi sede del museo a lei dedicato, dove visse prima da bambina e poi con l’amatissimo marito Diego Rivera, autore dei celeberrimi murales del Palacio Nacional di Città del Messico.
Appuntamento: Via Tirso, 16 (Set Spazio Eventi)
Quota di partecipazione:
– Biglietto di ingresso: € 8,00 per un gruppo non inferiore alle 15 persone oppure € 12,00 per un gruppo inferiore alle 15 persone
– Visita guidata (auricolari inclusi): associati € 10,00 – ragazzi dai 6 ai 14 anni € 8,00 – ospiti: 12,00
Prenotazione obbligatoria e impegnativa entro e non oltre il 16 ottobre tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it,
– comunicando il nominativo e l’età di ogni partecipante; un recapito telefonico
– allegando bonifico bancario (salvo differenti accordi) relativo alla quota di partecipazione (biglietto di ingresso + visita guidata) da effettuarsi sul seguente conto corrente: IBAN IT56M0335901600100000132330 intestato a Associazione Prospettiva Arte specificando nell’oggetto: “Mostra Frida Kahlo”
Nota: in caso di mancata partecipazione la quota corrisposta non potrà essere restituita. E’ però possibile farsi sostituire.


Sabato 16 novembre 2019
Le radici del Rinascimento

La Basilica Papale di San Francesco e l’Eremo delle Carceri
itinerario di un giorno in pullman

A quattro chilometri da Assisi e a 800 metri di altezza sopra al Monte Subasio, l’Eremo delle Carceri sorge in un suggestivo bosco di faggi.
Il nome si riferisce a una volontaria scelta di isolamento: qui San Francesco amava ritirarsi in solitudine e in preghiera. Oggi è uno dei luoghi più belli tra i molti nati in memoria delle peregrinazioni di Francesco attraverso l’Italia.
Le stradine tortuose, i monumenti romani e medioevali, gli scorci panoramici alimentano la forza di attrazione di Assisi, immersa in un paesaggio tra i più pittoreschi dell’Umbria.
Dopo la consacrazione della Basilica nel 1253 vi convennero i più grandi fra i pittori italiani: Cimabue, Pietro Cavallini, Simone Martini, Pietro Lorenzetti, Giotto, a dare ciascuno il proprio apporto alla glorificazione di Francesco, canonizzato nel 1228.
Uno dei lasciti più vistosi della spiritualità francescana sta nella eccezionale fioritura artistica promossa dai Frati Minori in memoria del fondatore dell’Ordine. Gli affreschi di Assisi ne sono il capitolo iniziale e folgorante. Semplicità, umanità, amore per la natura, tratti distintivi della religiosità di Francesco, sono gli stessi che fanno grande la pittura di Giotto, interprete perfetto di quei caratteri e di quei valori.
Qui, secondo alcuni storici, si trovano le lontane radici del Rinascimento.
Un patrimonio di civiltà e di arte irrinunciabile per ogni vero viaggiatore.
Tutte le informazioni le potete trovare qui

Sabato 23 novembre ore 17.45
“Il talento di Francesco”
Totti e Borromini: due fuoriclasse a confronto

“Totti e Borromini si chiamano Francesco, sono nati lo stesso giorno (27 settembre) e hanno entrambi fatto miracoli a Roma.
Ma non è solo questo, ovviamente, a spingermi in un parallelo a dir poco ardito.
Entrambi hanno risolto problemi impossibili, restando dietro le quinte; hanno usato linguaggi originali e non di rado stravaganti, cambiando la storia delle reciproche discipline.
Ci hanno insegnato che il talento, quando è autentico, non ha territorio e può svelarsi nelle forme più varie. Anche in un ‘cucchiaio’.”
(Fulvia Strano)
La conferenza sarà tenuta dalla Dott.ssa Fulvia Strano, Curatore Storico dell’arte, autrice insieme al giornalista sportivo Enrico Maida del libro “Il talento di Francesco”.

Appuntamento: Antica Stamperia Rubattino – Via Rubattino, 1
Quota di partecipazione (minimo 25 persone):
– Conferenza: associati e soci CRAL € 15,00 – ospiti non soci: € 17,00
Prenotazione obbligatoria ed impegnativa tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it
– comunicando il nominativo di ogni partecipante; un recapito telefonico
– allegando bonifico bancario (salvo differenti accordi) relativo alla quota di partecipazione da effettuarsi sul seguente conto corrente: IBAN IT56M0335901600100000132330 Banca Intesa San Paolo intestato a Associazione Prospettiva Arte specificando nell’oggetto: “Conferenza: Il talento di Francesco”
Nota: in caso di mancata partecipazione la quota corrisposta non potrà essere restituita. E’ però possibile farsi sostituire.



Iscrizione all’Associazione
Per partecipare alle nostre iniziative è necessario essere associati ed essere muniti della tessera associativa come prescritto dalle vigenti norme. La tessera deve essere portata con sé ad ogni visita e deve essere mostrata dietro richiesta delle competenti autorità.
La tessera è personale e non può essere ceduta a terzi.
Eccezionalmente, e non in forma continuativa, sono ammessi ospiti non residenti o alla prima visita con un sovrapprezzo di € 2.00 sulla quota di partecipazione associati(viaggi esclusi).
L’Associato ha diritto a partecipare a tutte le attività dell’Associazione e a ricevere i programmi via e-mail.
L’iscrizione all’Associazione per l’anno 2019 è di € 10,00
L’Associazione si riserva la facoltà di annullare le visite guidate qualora non si raggiunga un numero minimo di partecipanti.
Le prenotazioni sono impegnative. In caso di disdetta, la quota della visita ed il biglietto, laddove previsto, dovranno essere comunque corrisposti a meno che l’associato non provveda a farsi sostituire.
Per una migliore fruizione delle visite, qualora fosse necessario, ci riserviamo la facoltà di utilizzare gli auricolari al costo di € 2.00 a persona.

Prenotazioni e informazioni
Telefoni: 06 83908219 – 327 8186501
mail: info@prospettivaarte.it
www.prospettivaarte.it