ven 11 mar

|

Visita guidata

La Galleria Spada. Lo spazio che non c'è

La registrazione è stata chiusa
Scopri gli altri eventi
La Galleria Spada. Lo spazio che non c'è

Orario & Luogo

11 mar, 16:45

Visita guidata, Piazza Capo di Ferro, 13, 00186 Roma RM, Italia

Descrizione

Negli anni Cinquanta del Novecento Federico Zeri, direttore della Galleria, riuscì a recuperare le opere disperse della seicentesca collezione del cardinal Bernardino Spada e a riaprire la raccolta al pubblico. Distribuita in quattro sale, la pinacoteca Spada mantiene il delizioso carattere intimo di una quadreria privata, conservando opere di maestri del Seicento, dal Guercino a Guido Reni ad Artemisia e Orazio Gentileschi, e diverse sculture antico romane. Ma il Palazzo, nell’architettura e negli ornati, è di per sé un’opera di altissimo profilo, come è subito evidente davanti al fitto rivestimento di stucchi sulla facciata e sulle pareti del cortile. In più contiene uno dei capolavori di Francesco Borromini, perfetta materializzazione del principio barocco della meraviglia. Ci riferiamo alla celebre e illusoria galleria prospettica che l’architetto realizzò a metà del Seicento per il cardinale committente.

COME PARTECIPARE E INFO UTILI

La visita sarà a cura della  Dottoressa Rosanna Scippacercola

Appuntamento: Piazza Capo di Ferro, 13

Quota di partecipazione individuale:

Associati e Soci Cral: € 25,00

Ospiti: € 27,00

La quota comprende: biglietti d’ingresso., diritti di prenotazione visita guidata, auricolari

Prenotazione obbligatoria tramite email a: info@prospettivaarte.it, specificando nominativo, numero dei partecipanti, un recapito telefonico e allegando copia del bonifico bancario intestato a:

Associazione Prospettiva Arte

Banca Unicredit – Filiale Morelli, 41

Iban: IT88Z0200805061000105920239

Causale: Galleria Spada

In caso di defezione la quota non verrà restituita. È però possibile farsi sostituire.

N.B.

Il gruppo potrà essere composto da un massimo di 12 persone

Condividi questo evento