mar 23 nov | Divagazioni sull’arte in diretta online

Il corpo dell'artista. Marina Abramoviċ e l'arte della performance

La registrazione è stata chiusa
Il corpo dell'artista. Marina Abramoviċ e l'arte della performance

Orario & Luogo

23 nov, 18:30
Divagazioni sull’arte in diretta online

Descrizione

Dall'inizio degli anni Settanta Marina Abramoviċ domina il campo dell'arte performativa. Le sue memorabili performance hanno segnato per sempre la storia della contemporaneità artistica. Al centro, sempre l'uso del proprio corpo "offerto" al pubblico come schermo di proiezione di pulsioni profonde, benevole o crudeli.

Attraverso di lei andremo alla scoperta di un'arte complessa e affascinante, nella quale confluiscono teatro, psicoanalisi, antropologia, filosofie orientali, pratiche rituali e molto altro ancora. Le origini più lontane vanno rintracciate nelle avanguardie dei primi decenni del XX secolo, tra Futurismo e Dadaismo, mentre le premesse immediate sono riconoscibili nelle sperimentazioni dei movimenti degli anni Cinquanta e Sessanta.

INFORMAZIONI UTILI E COME PARTECIPARE

Relatrice: Dottoressa Andreina Ciufo

Quota di partecipazione:

Associati e Soci Cral: € 11,00 p.p. – Ospiti: € 13,00 p.p.

Prenotazione obbligatoria e impegnativa tramite email: info@prospettivaarte.it, specificando nominativo, numero

dei partecipanti, indirizzo email, un telefono cellulare, allegando copia del bonifico bancario:

INTESTAZIONE: ASSOCIAZIONE PROSPETTIVA ARTE

BANCA: UNICREDIT - FILIALE MORELLI, 41

IBAN: IT88Z0200805061000105920239

Causale: “Videoconferenza Marina Abramovich”

Chi desidera iscriversi e fosse impossibilitato a partecipare all’ incontro in diretta, potrà usufruire della registrazione che verrà inviata tramite email il giorno successivo. Al termine della videoconferenza, è previsto tempo a disposizione per porre domande e interagire con la relatrice.

Condividi questo evento