ven 25 feb

|

Visita guidata

Mostra Caravaggio e Artemisia: la sfida di Giuditta. Violenza e seduzione nella pittura tra Cinquecento e Seicento

La registrazione è stata chiusa
Scopri gli altri eventi
Mostra Caravaggio e Artemisia: la sfida di Giuditta. Violenza e seduzione nella pittura tra Cinquecento e Seicento

Orario & Luogo

25 feb, 15:45

Visita guidata, Via delle Quattro Fontane, 13, 00186 Roma RM, Italia

Descrizione

Dapprima un prologo, dedicato alle prime avvisaglie, nel Cinquecento, di un rinnovamento nella rappresentazione della storia di Giuditta e Oloferne; poi la mostra decolla intorno alla versione innovativa che Caravaggio ne diede da par suo nel quadro della collezione Barberini. Una novità ripresa da molti pittori, a cominciare dalla grande Artemisia, interprete tanto eccezionale del soggetto, da decretarne la fortuna nell'Europa delle corti. L'ultima sezione accosta e pone a confronto la figura di Giuditta con quella di Salomè, cui è sovente sovrapposta se non confusa, e con l'altro celebre episodio biblico di Davide e Golia. Una rosa di pittori per una trentina di opere intorno a un tema di grande successo, con cui Palazzo Barberini celebra i settant'anni dalla riscoperta del quadro di Caravaggio e i cinquanta dalla sua acquisizione al Museo.

Dopo la mostra la visita continua al piano nobile con una selezione di pochi, grandi capolavori: la Fornarina di Raffaello, il Narciso attribuito a Caravaggio e l'affresco del Trionfo della Divina Provvidenza di Pietro da Cortona.

INFO UTILI E COME PARTECIPARE

La visita sarà a cura della Dottoressa Rosanna Scippacercola

Appuntamento: Via delle Quattro Fontane,13- ingresso Palazzo

Quota di partecipazione individuale:

Associati e Soci Cral: € 27,50

Ospiti: € 29,50

IMPORTANTE: GLI ASSOCIATI CHE AVRANNO PARTECIPATO ALLA MOSTRA PLAUTILLA BRICCI POTRANNO USUFRUIRE DELLO STESSO BIGLIETTO D’INGRESSO, IN TAL CASO LA QUOTA SARA’:

Associati e Soci Cral: € 11,50 pp

Ospiti: € 13,50

La quota comprende: biglietto gratuito visita guidata, auricolari

Prenotazione obbligatoria tramite email a: info@prospettivaarte.it, specificando nominativo, numero dei partecipanti, un recapito telefonico e allegando copia del bonifico bancario intestato a:

Associazione Prospettiva Arte

Banca Unicredit – Filiale Morelli, 41

Iban: IT88Z0200805061000105920239

Causale: Palazzo Barberini

In caso di defezione la quota non verrà restituita. È però possibile farsi sostituire.

N.B.

Il gruppo potrà essere composto da un massimo di 24 persone

E’ obbligatorio essere muniti di Super Green Pass, di un documento di identità e indossare la mascherina,

Condividi questo evento